Gela, a febbraio più pioggia che in tutti i mesi autunnali e invernali

Ancora un’altra giornata di maltempo a Gela. Piove insistentemente da domenica scorsa. A febbraio è caduta nella provincia nissena  più pioggia che in tutti i mesi autunnali e invernali. Diversi problemi si sono verificati in questi giorni, da cadute di alberi, a cartelloni divelti, e strade ridotte a gruviera. Ma anche frane, l’ultima quella della notte scorsa nel tratto di strada che collega Gela a Butera.  Ieri l’ennesimo incidente sulla ss 115 Gela- Agrigento, che ha coinvolto un’intera famiglia che viaggiava su una punto, la quale si è ribaltata probabilmente a causa del manto stradale reso viscido dalla pioggia. Nell’intera provincia si sono registrati numerosi smottamenti. E molti sono i terreni invasi dalle acque, per cui in alcuni casi si corre il rischio di perdere il raccolto. Ma per avere il quadro completo dei danni, bisognerà attendere domani, quando finalmente dovrebbe spuntare il sole nel nostro cielo. Una tregua che durerà un solo giorno, perchè sabato, secondo le previsioni meteo dovrebbe ricominciare a piovere, per poi esserci da domenica una giornata soleggiata. Ma non è finita qui, perche anche nel mese di marzo ci aspettano giornate di pioggia.