Gela al ballottaggio, come si vota?

I gelesi tornano alle urne. Fra meno di ventiquattro ore i cittadini saranno chiamati a decretare il nuovo Sindaco della città fra i due giunti al ballottaggio. Ma come si vota?

Questa volta sarà più semplice rispetto allo scorso 31 maggio e primo giugno. Solo due nomi, accompagnati dalle liste che li sostengono. Per esprimere la propria preferenza basta segnare una X sull’indicazione del candidato Sindaco prescelto; qualora la X dovesse essere messa sul simbolo di una lista, andrà in automatico al Sindaco che sostiene perché indica chiaramente la volontà dell’elettore. Altri simboli o grafie non verranno ritenuti validi e annulleranno la scheda. Si vota domani, domenica 14 giugno, dalle 8:00 del mattino alle 22:00 di sera e lunedì 15 dalle 7:00 alle 15:00. Subito dopo inizierà lo spoglio che, almeno sulla carta, dovrebbe procedere velocemente. Pare, infatti, che entro le 19:00 di lunedì Gela potrebbe già avere il suo nuovo Sindaco. Per coloro che avessero smarrito o completato la tessera elettorale, potranno rivolgersi agli uffici elettorali di via Donizetti, 5. Ricordiamo agli elettori che è severamente vietato introdurre telefoni cellulari nelle cabine di voto e che i trasgressori verranno puniti con multe da trecento a mille euro e sanzioni penali che vanno dai tre ai sei mesi.