Gela: al via i festeggiamenti per Santa Rita da Cascia

Inizieranno oggi, giovedì 17 maggio, i festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia venerata nella chiesa di Sant’Agostino guidata da don Lino di Dio.

Giovedì alle ore 19:00 si concluderanno i 15 giovedì di Santa Rita iniziati a febbraio e predicati dal diacono Francesco Spampinato.

La celebrazione sarà animata dall’Associazione Italiana Celiachia. Sabato, 19 maggio, inizierà il triduo in onore di Santa Rita con la celebrazione alle ore 19:00 animata dalle suore presenti in Città. Il triduo sarà predicato da don Giuseppe Fausciana.

Domenica alle ore 19:00 ci sarà la Celebrazione Eucaristica animata dal Movimento di spiritualità vedovile “Speranza e Vita” di Gela.

Alle ore 20:00 si svolgerà la prima edizione della consegna del premio “Rita, donna di misericordia”.

Il riconoscimento, riservato a donne gelesi o che hanno lavorato a Gela che si sono distinte nella vita religiosa, matrimoniale e vedovile, sarà consegnato a Suor Valeriana delle Suore Francescane del Signore (Istituto don Minozzi), alla signora Emanuela Bellavia e alla signora Angela Migliore.

Lunedì 21 alle ore 19, durante la Celebrazione Eucaristica ci sarà l’affiliazione ufficiale e la prima adesione di 46 membri all’Unione primaria di Santa Rita, associazione legata al Monastero Agostiniano di Cascia.

Martedì 22, giorno della festa, le Sante Messe saranno alle ore: 8:00, 9:30, 10:30, 12:00, 17:00. Alle ore 18,30 il simulacro della Santa sarà intronizzato in piazza Sant’Agostino dove alle ore 19:00 inizierà la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Antonino Rivoli, Vicario Generale della Diocesi di Piazza Armerina. Seguirà la breve processione del simulacro della Santa e lo spettacolo pirotecnico.

Dopo ogni Celebrazione Eucaristica ci sarà la benedizione delle rose e la venerazione della Reliquia della Santa delle cause impossibili.