Gela: al via il progetto Bimbimbici. Domani raduno al pontile sbarcatoio

È iniziato ieri Gela il weekend dedicato alla mobilità attiva in bici per i più piccoli, con una serie di iniziative che hanno l’obiettivo di rivendicare lo spazio pubblico e il diritto alla mobilità dei bambini.
Si tratta della  Bimbimbici, la manifestazione nazionale organizzata dalla Fiab Gela Nanocicli.
Ieri alle ore 18 presso la sede di Legambiente/Fiab Gela, nella Casa del Volontariato di via Ossidiana, si è svolto con un incontro/gioco sulla mobilità dedicato ai bambini delle scuole elementari. I bambini hanno disegnato  la loro città e pensato a degli slogan, partecipando anche al concorso Bimbimbici che prevede la premiazione domani,  domenica 13 maggio, alla fine della manifestazione in bici.
Domani infatti, le famiglie in bici, bambini e adulti, si riuniranno a partire dalle 10,00 nel piazzale del pontile sbarcatoio, proprio all’inizio della ciclabile del nuovo lungomare. Completato il raduno e illustrata la ragione della manifestazione si partirà  verso il quartiere di Macchitella, per arrivare all’interno dell’area provinciale del parco di montelungo, dove verranno premiati i disegni e gli slogan dei bambini che hanno partecipato al concorso.
La scelta di partire in corrispondenza con la ciclabile del lungomare è fatta per consentire a tutti di pedalare, anche solo per una parte dell’evento. Così anche i bambini con le rotelle o quelli con problemi di mobilità, potranno seguire la manifestazione in sicurezza nel tratto protetto.
Per consentire a tutti di aderire Fiab ha stipulato una convenzione con Ellenika Sport per il noleggio delle bici a pedalata assistita, anche con seggiolino per bambini. Le bici potranno essere riritrate la domenica mattina presso il punto noleggio RentBike Gela di Corso Vittorio Emanuele, riconoscibile per l’esposzione del logo FIAB.