Gela, Eni e lo sport: al via da oggi il Centro Federale territoriale

Al via da oggi il Centro Federale Territoriale di Gela (il secondo in Sicilia), presso il centro sportivo E. Mattei di Macchitella, sostenuto da Eni. La multinazionale, già Top Sponsor delle squadre Nazionali FIGC, ha deciso di sostenere fino al 2018 anche il Settore Giovanile e Scolastico della Federazione nell’ambizioso progetto dei CFT, Centri Federali Territoriali.

La presentazione é avvenuta oggi, presso l’ex chiesa di San Giovanni.
Si tratta di una nuova opportunità per i giovani ragazzi e ragazze gelesi di entrare in un importante progetto di educazione e formazione, attraverso il calcio.
L’operazione consentirà alla comunità di usufruire a pieno dell’area dedicata, e alla Federazione di poter avviare attività di formazione ed educazione sportiva per i giovani del luogo.

Iniziative come il Centro Federale Territoriale si inseriscono in un più ampio piano di Eni per lo sviluppo di Gela, siglato a Roma il 6 novembre 2014 con Il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Siciliana, il Comune di Gela, le organizzazioni sindacali e Confindustria Centro Sicilia.

Durante la conferenza stampa di presentazione del Centro è stato lanciato il bootcamp «#energiaperlazionale», che si svolgerà sabato 28 ottobre al Teatro Comunale Eschilo di Gela. Un contest aperto ai giovani del Comune di Gela in cui i ragazzi dovranno realizzare un video educational in grado di approfondire, in modo divulgativo, diversi temi sull’energia a partire da parole chiave del mondo del calcio. La giornata di workshop sarà guidata dai divulgatori della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM). I primi classificati avranno l’opportunità di viaggiare sullo stesso volo della Nazionale per assistere all’amichevole Inghilterra – Italia del 27 marzo 2018.
Tutte le informazioni sulle modalità di iscrizione al bootcamp«#energiaperlanazionale» sono consultabili su eni.com\bootcampGela