Gela: apprensione per lo stato di salute del sindaco colto da malore

C’è molta preoccupazione per lo stato di salute del sindaco Domenico Messinese, colto da un improvviso malore mentre era in riunione con gli operai della Tekra, che hanno protestato stamani a Palazzo di Città per la mancanza di pagamento degli arretrati. Il primo cittadino è stato soccorso dagli operatori del 118, ed è stato trasferito dal Vittorio Emanuele al nosocomio di Vittoria, per sospetta trombosi alla gamba, che gli si è gonfiata improvvisamente. Nell’ospedale ibleo vi è un reparto di chirurgia vascolare, che manca nell’ospedale gelese.

Articoli correlati