Gela, apre «Una stanza tutta per sé»: il rifugio delle vittime di violenza

Sarà inaugurata domani 12 luglio, alle ore 10:00, presso la Caserma dei Carabinieri di Gela “Sebastiano D’Immè”, sita in via Venezia n.441, l’Aula per le Audizioni “Una stanza tutta per sè”. Realizzata dal Soroptimist Club di Gela, nell’ambito del protocollo di intesa con il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, l’aula sarà l’ambiente idoneo per accogliere le donne vittime di violenza fisica e morale. Donne che continuano a subire traumi dalle vessazioni da parte di uomini. All’inaugurazione parteciperà il prefetto di Caltanissetta Maria Teresa Cucinotta, e il Comandante provinciale dei Carabinieri Gerardo Petitto.