Gela: arresto per imprenditore del settore ittico. Sequestro per 7 milioni di euro

Un imprenditore gelese del settore ittico, è stato arrestato stamani su su ordine del gip nisseno per associazione mafiosa. Si tratta di Emanuele Catania, 69 anni. Il tutto è partito dalla inchiesta della Dda nissena sul commercio di prodotti ittici nel Mediterraneo. Sono anche state sequestrate aziende per 7 milioni di euro. Catania sarebbe accusato di essere uno degli imprenditori in affari con il boss di Gela Salvatore Rinzivillo.