Gela: attivare un organismo di confronto per il rilancio dell’area industriale

Attivare un organismo di controllo e di confronto per le iniziative inerenti  il rilancio dell’area industriale di Gela. Questo é quanto richiesto al Prefetto di Caltanissetta, dai segretari delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Ignazio Giudice, Emanuele Gallo e e Maurizio Catania, congiuntamente a Confindustria Centro Sicilia. 

Tale organismo, che era stato istituito nel 2010 per concorde volontà delle parti e riconosciuto anche ai fini della richiamata Intesa del 2012, sarà coordinato dalla  Prefettura, potrà consentire una migliore e più coordinata attuazione degli impegni e delle misure sanciti a livello istituzionale per il comune obiettivo del rilancio del tessuto produttivo ed occupazionale del territorio di Gela. 

Articoli correlati