Gela: bimba di 4 giorni salvata da soffocamento

Hanno salvato una neonata di soli 4 giorni  dal soffocamento, accompagnandolo con sirene spiegate al pronto soccorso del Vittorio Emanuele.

I protagonisti sono due agenti del commissariato di Gela che erano in servizio per il controllo del territorio lungo il corso Vittorio Emanuele quando hanno sentito delle grida proveniente da una strada vicina. Corsi sul luogo gli agenti hanno trovato una donna che teneva in braccio la sua bimba, mentre le praticate le manovre per non farla soffocare. La bimba infatti era già cianotica. Si attendeva ancora l’arrivo dell’ambulanza, e così i due poliziotti hanno condatto la bimba a pronto soccorso, dove è stata prontamente ventilata e messa fuori pericolo.

(La bella storia che ha come protagonisti i due poliziotti Filippo Alascia e Calogero Di Bella, di Sant’Agata Militello e Naso, è stata raccontata da Alessandra Alasca per 98Zero.)

Articoli correlati