Gela: case in affitto? Solo senza bambini. Il fenomeno sempre più diffuso

Uno strano fenomeno sta dilagando per le vie della città di Gela ma questa volta non si tratta della classica moda passeggera, nè delle bravate degli adolescenti, ad essere coinvolti sono i proprietari di immobili che affittano a scopo abitativo.

E’ stato infatti portato alla nostra attenzione da più famiglie in cerca di una casa che al momento di stipulare il contratto di affitto, dopo tira e molla, accordi e compromessi, venga posta loro una domanda “per caso, figli?” . E qualora la risposta a questa domanda fosse affermativa veder ritrattare tutte le offerte che aveva fin a quel fatto il padrone di casa .

Ci sono ormai proprietari d’immobili  che smaccatamente discriminano le famiglie con bambini.

Ma se da una parte abbiamo le famiglie per la quale affittare casa sta diventando una vera e propria Odissea , sia che questi si affidino alle agenzie che ai singoli privati, dall’altra abbiamo i proprietari delle case che spesso e volentieri si trovano ad avere la casa occupata impropriamente da inquilini che non solo non pagano l’affitto, ma che non hanno la possibilità di sfrattare perchè all’interno del nucleo familiare sono presenti minori.