Gela celebra i duecento anni dalla nascita di don Bosco

Gela festeggia il bicentenario della nascita di don Bosco. Era il 16 agosto del 1815 quando Giovanni Bosco, il sacerdote dei giovani, nacque a Castelnuovo d’Asti. Una vita a servizio di Dio e dei ragazzi disagiati. Per ricordarlo, in vista anche dell’anniversario della sua morte il 31 gennaio, è stata organizzata una serata che vedrà la presentazione della “Strenna 2015”: “Come don Bosco: con i giovani e per i giovani”. All’incontro interverranno Suor Maria Attardi, Rettor maggiore dei salesiani di don Bosco e don Vincenzo Timpano. La serata sarà allietata dagli allievi della scuola primaria “Suor Teresa Valsè” e dai giovani dell’oratorio centro giovanile dei salesiani. L’appuntamento, dunque, è per domani, sabato 24 gennaio, alle 19:00, al cine teatro Antidoto di Macchitella.  

Articoli correlati