Gela celebra San Sebastiano Martire. Ecco gli appuntamenti

Gela si prepara a celebrare San Sebastiano Martire. Nell’omonima Chiesa ubicata nel quartiere Settefarine avranno inizio domani, giovedì 15 gennaio, i festeggiamenti in onore del Santo flagellato per aver sostenuto la fede cattolica. Sei giorni di preghiera e meditazione per quanti vorranno partecipare che prepareranno l’animo del fedele alla grande festa di martedì 20 gennaio, giorno del culto di San Sebastiano come da calendario. Previste nei prossimi giorni celebrazioni eucaristiche al mattino, i Vespri e la recita del Santo Rosario la sera. Particolare attenzione quest’anno sarà affidata al tema della carità: la carità che tutto scusa, tutto crede, tutto spera e tutto sopporta. Il primo appuntamento, dunque, è per domani mattina alle 10:30 con la Santa Messa, seguirà l’Adorazione Eucaristica e alle 18:00 la celebrazione. La liturgia sarà animata dal Cammino Neocatecumenale. Venerdì 16 gennaio, invece, la celebrazione verrà officiata nel ricordo di don Franco Cavallo; nei pomeriggi di sabato, domenica e lunedì previsti la recita del Rosario, i Vespri e la Messa. Infine, martedì 20 gennaio la Celebrazione eucaristica vedrà anche la partecipazione delle Autorità civili e militari e del Corpo di Polizia Municipale.

Articoli correlati