Gela: consolidamento costone di fronte porto. Arriva autorizzazione Ministero Ambiente

 La Direzione Generale per la Salvaguardia del Territorio e delle Acque del Ministero dell’Ambiente ha autorizzato il completamento delle opere di consolidamento del costone a sudovest dell’abitato di Gela, nella zona antistante il porto rifugio.

All’opera sono stati destinati poco più di 266 mila euro, ovvero le economie residue finali degli interventi di difesa del suolo finanziati dal dicastero.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Gela Domenico Messinese che sottolinea come grazie a questi lavori sarà salvaguardata quell’area e verrà migliorata la viabilità dell’attuale budello urbano del lungomare.