Gela: controllate 12 attività e 55 persone, tra lidi e locali notturni

 

Continuano i controlli ai lidi balneari, e ai locali di intrattenimento con serate danzanti e locali internet e scommesse, svolte dal Commissariato di Gela, Ufficio P.A.S.I. (Polizia Amministrativa e Sociale).
L’attività è mirata a  contrastare illeciti amministrativi e attività abusive anche con l’impiego di personale “specializzato” della Squadra Nautica unitamente a personale delle volanti 113.
In questa settimana sono state controllate 12 Attività. Elevate 2 infrazioni al T.U.L.P.S.  e controllate 55 persone controllate.
In particolare un titolare esercizio Internet  non ha comunicato i propri dati anagrafici e l’esistenza dell’attività di raccolta gioco con vincita in denaro al Questore territorialmente competente entro sette giorni.
Ad un  titolare di licenza permanente per trattenimenti danzanti in discoteca, è stata rivelata l’infrazione amministrativa per violazione dell’art. 9 TULPS, cioè per non avere osservato le prescrizioni stabilite nella licenza di P.S.
Questi servizi continueranno per tutta la stagione estiva.