“Gela in cornice”, estemporanea d’arte nel centro storico, premi per le opere migliori

Fervono i preparativi per l’estemporanea di pittura “Gela in cornice”, promossa dal centro di cultura e di spiritualità cristiana “Salvatore Zuppardo” in collaborazione con la compagnia “Quattro amici al bar” e il patrocinio del Comune di Gela in occasione della festa della Patrona Maria Santissima d’Alemanna.

L’evento, che avrà luogo nel centro storico il 2 settembre, dalle 9:00 alle 22:00, prevede la partecipazione di pittori provenienti da ogni parte della Sicilia, i quali presentarsi lo stesso giorno della manifestazione dalle 9:00 presso il cortile Aldisio, nel corso Vittorio Emanuele 321, per la timbratura delle tele o altri supporti.

Le opere realizzate, degnamente incorniciate e munite di gancio appendino, saranno esposte dal 5 all’8 settembre , in via Pisa in occasione della tradizionale manifestazione artistico-culturale “Sperone Arte”. La premiazione avrà luogo alla presenza del sindaco, dell’assessore alla cultura e delle autorità religiose, civili e militari mercoledì 6 settembre alle 20:00.

Una giuria di critici, il cui giudizio è insindacabile, esaminerà le opere realizzate e assegnerà i premi messi a disposizione dal Comune di Gela: 1° premio 500€, 2° premio 300€, 3° premio 200€. A curare la manifestazione saranno il direttore artistico Croci Attardi e il presidente del centro di cultura Andrea Cassisi. La partecipazione al concorso è libera e non è prevista nessuna tassa di iscrizione. Per informazioni recarsi presso il centro “Salvatore Zuppardo”, via Cammarata, 4 o chiamare i numeri 3392626015 e 3479861969