Gela: da stamani senza barriere architettoniche l’ufficio dell’assessorato ai Servizi Sociali

Facilitare l’accesso agli uffici pubblici per i portatori di handicap. Questo quanto si è prefissato l’assessore Licia Abela assieme al sindaco Domenico Messinese, che hanno predisposto che da stamani un  ufficio dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Gela fosse aperto al piano terra della sede centrale di viale Mediterraneo. L’assessore e il sindaco hanno accolto la richiesta dell’associazione H di Paolo Capici. I locali accessibili senza barriere architettoniche eviteranno disagi all’utenza che ha problemi di deambulazione. “Dopo 30 anni di richieste, va dato merito a questa amministrazione comunale – ha commentato Capici – per aver compiuto un passo di civiltà, oltre che di legalità”. Il noto avvocato gelese ricorda altri risultati conseguiti con l’assessore Abela, come lo sblocco del trasporto speciale e scolastico.