Gela, donna coinvolta nell’incendio di via Marsala. È stato fatto tutto il possibile per salvarla

È stato fatto tutto il possibile per salvare la donna coinvolta dalle fiamme che si sono elevate all’ultimo piano di una  palazzina sita tra la via Novara e la via Marsala a Gela. L’incendio di vasta proporzione ha reso impossibile prelevare la donna. Quando sono arrivati i vigili del fuoco la donna era ancora viva, ma il fuoco l’aveva attinta. Gli operatori della volante sono entrati fino all’ultimo piano, ma non hanno potuto fare nulla, in quanto rischiavano di essere coinvolti anche loro.  La signora è ancora dentro casa. I vigili hanno messo in sicurezza tutta la zona per evitare che altre persone e altri stabili siano coinvolti. I vicini e i parenti della donna disperati, in attesa di notizie. Altre autobotti in arrivo da altri comuni.