Gela: due arresti e due denunce

Due i gelesi arrestati e due denunciati, nell’ambito della attività anticrimine della Polizia di Stato di Gela , svolta questa settimana. Si tratta di Rosario Consiglio di 49 anni che dovrà espiare la pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Agrigento per  trasporto di rifiuti speciali senza la prevista autorizzazione. Il reato è stato commesso a Licata  il 18 marzo del 2011. Arresto anche per Rosalba Cafà, gelese di 44 anni  che dovrà espiare anni 2 di reclusione, poichè si è resa responsabile di costruzione abusiva e violazione di sigilli. Denunciato Giuseppe Pucci, gelese classe di 22 anni,  per furto e ricettazione. Reato commesso a  Gela tra il mese di settembre e novembre 2015. Inoltre il personale dell’Ufficio P.A.S.I. Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione ha denunciato  Carmelo Granvillano gelese di 94 anni, per negligenza nella detenzione di armi.
 

Articoli correlati