Gela: ennesimo incendio di auto, la vittima una donna

Continuano gli attentati incendiari alle auto in città, che non risparmiano nessuno, dal politico, alla casalinga, dal disoccupato al professinista. Questa volta la vittima è una donna che ha visto la sua auto, una Mercedes Clk, avvolta dalle fiamme. Il luogo dell’incendio è a due passi dalla chiesa di San Sebastiano a Settefarine. Ormai i malviventi non si fanno nessuna remore nemmeno se l’atto criminale possa avvenire accanto ad un luogo di culto. Anche la Bmw del consigliere Salvatore Scerra, era parcheggiata a due passi dalla chiesa del Carmine, per non parlare dell’omicidio di Domenico Sequino  avvenuto acconto alla chieda Madre.