Gela: eseguiti cinque arresti

Cinque gli  arresti che  sono stati eseguiti dagli agenti del Commissariato di Gela, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati in genere. Si tratta di Rosario Lignite, di 22 anni, che deve espiare la reclusione in carcere per 2 anni perché ritenuto responsabile di furti in concorso, commessi in Gela nell’anno 2014.  Arrestati anche Rosario Pepe di 60 anni, e Rosaria Giovanna Termine di 54 anni, che dovranno  espiare la pena detentiva in carcere per 3 anni  e 6 mesi  perché riconosciuti colpevoli dei reati di violazione continuata delle norme edilizie e costruzione abusiva, reati  commessi nel tempo a  Butera negli anni 2009 e 2010. Arresto per Salvatore Graziano Biundo di 35 anni per produzione e traffico di stupefacenti. Il giovane dovrà espiare la pena di 2 anni, e 6 mesi. Arresto per Nunzio Salvatore Condorelli di 61 anni, per abuso edilizio. Biundo sconterà la pena detentiva di 2 mesi
 

Articoli correlati