Gela: evasione, guida senza patente o in stato di ebbrezza. Tre arresti e due denunce

Tre arresti e due denunce, questo il risultato dell’attività anticrimine svolta dal Commissariato di Gela in questa settimana. Arrestato il gelese Fabio Smorta, di 37 anni, che deve scontare 8 mesi e 15 giorni di domiciliari, perché ritenuto colpevole di guida senza patente, che gli era stata ritirata in quanto sottoposto a Sorveglianza Speciale di P. S. Arresto per il gelese Giuseppe  Rinella di 55 anni, in esecuzione della revoca di decreto di Sospensione di  Carcerazione e successivo ripristino,  emesso dalla procura di Gela, poiché dovrà espiare la pena di 8 mesi reclusione in carcere per aver commesso il reato di evasione dagli arresti domiciliari, commesso il 21 aprile del 2014 a Gela. Arresto anche per Orazio Antonuccio di di 59 anni, che dovrà espiare 6 mesi di domiciliari per guida in stato di ebbrezza. Il reato è stato commesso nel 2013. Per furto e simulazione di reato è stato denunciato un minorenne gelese. E per detenzione di 6 dosi di hashish, denunciato un diciottenne, nato a Caltagirone ma residente a Gela.

Articoli correlati