Gela Futsal, derby indimenticabile!

Il campetto è all’esterno del Pala Cossiga, ma non sono mancati gli spettatori per assistere ad una delle partite più emozionanti della stagione per le ragazze di mister Buscemi. Il Gela Futsal Femminile, infatti, vince in rimonta contro la nissena N5sc dopo qualche patimento di troppo, cui Riggio, Scicolone e Tandurella hanno saputo rimediare.
Dopo 7 minuti di gioco, tra lo stupore dei molti tifosi presenti sugli spalti, le gelesi sono sotto di tre reti. Al 10′ inizia l’assedio del Gela che porta subito i frutti sperati: capitan Scicolone, con il suo gol, dà il via a quella che sarà una rimonta incredibile. Al 14′ Riggio firma il raddoppio per le giovani gelesi e sul 2-3 si chiude una prima frazione di gioco molto combattuta e ricca di emozioni. Nella ripresa le gelesi iniziano a giocare come avevano concluso il primo tempo, ovvero nella metà campo delle nissene: al 3′ minuto Riggio firma la doppietta personale e il pareggio che spezza le gambe degli avversari che da questo momento in poi si avviano verso una disastrosa Caporetto. L’assedio delle gelesi continua, infatti, senza sosta nel tentativo di ottenere i tre punti, ma le azioni da rete si infrangono contro gli ottimi interventi del portiere avversario. La N5sc non riesce più a reagire: a metà della ripresa, Tandurella firma il 4-3 e poi il definitivo 5-3. Partita, dunque, che conferma, ancora una volta, quanto siano maturate le gelesi: un perfetto mix di solisti in grado di giocare coralmente e scatenarsi in una feroce caccia ai tre punti soprattutto in situazioni di svantaggio, marchio di fabbrica di mister Buscemi.

Articoli correlati