Gela Futsal, seconda sconfitta consecutiva

Dopo la rovinosa trasferta a Leonforte, le ragazze del Gela Futsal tornano da Gagliano Castelferrato ancora con zero punti. Il territorio della provincia, a quanto pare, non sembra portare fortuna al roster rosanero.

Gli ultimi tre impegni, infatti, contro Ennese, Leonforte e Gagliano ha permesso alle ragazze di mister Buscemi di ottenere un solo punto. In questi tre incontri le gelesi sono state protagoniste di black-out inspiegabili e, inoltre, chiamate a rimonatare un corposo svantaggio iniziale, penalizzando l’intera gara.

A dirla tutta, però, il Gela, in quest’ultima impegno, non ha affatto sfigurato, ma, di certo, non è aiutato dalla buona sorte. Le padrone di casa, infatti, si limitano ad attendere gli incredibili errori di impostazione gelese per ripartire e realizzare i gol del doppio vantaggio nei primi quattro minuti di gioco. La Cataldiana, sicura del doppio vantaggio, si schiera, a questo punto, a difesa della propria porta, ma sbaglia l’approccio. Il Gela comincia a macinare gioco e occasioni fino a quando, al quarto d’ora, Tandurella accorcia le distanze. Sul 2-1 si chiude il primo tempo.

La ripresa vede ancora una volta il quintetto di mister Buscemi avere tra le mani le redini del gioco. Le gelesi venono premiate: Tandurella sigla la sua personale doppietta che vale per il Gela il pareggio e che potrebbe rilanciare le ambizioni delle gelesi verso i tre punti. Tandurella e compagne, però, non hanno nemmeno il tempo di festeggiare: la Cataldiana approfitta dell’ennesimo svarione difensivo e infila il gol del definitivo 3-2.

Le gelesi, dunque, vanno incontro alla seconda sconfitta consecutiva e lasciano preziosi punti per strada. A mister Buscemi l’arduo compito di ricompattare il gruppo e condurlo verso nuove vittorie, quelle vittorie a cui le rosanero hanno abituato il popolo gelese.

Articoli correlati