Gela: gli alunni dell’alberghiero L. Sturzo presenti agli eventi della città

                                                                                                                       

Una settimana di eventi enogastronomici, culturali, sportivi e storici per gli alunni dell’Istituto Alberghiero L. Sturzo di Gela. 

In particolare gli apprendisti,operatori del settore cucina del serale, in occasione del convegno sul tema “Il grano duro dei campi geloi ed il pane di Gela” del 26 novembre, hanno preparato con la farina ottenuta dallantico frumento coltivato in sperimentazione nei terreni di contrada Burgio e Settefarine, varie tipologie di pane, con il quale è stato allestito nella pinacoteca comunale un particolare buffet, dagli antichi profumi, con molteplici preparazione di pane: dal classico “pani  l’ogghiusali sbèzzi”, al quello condito con pecorino o con le sarde, focacce con le olive, acciughepomodoro secco tritato, crostini con melenzane alforno, zucchine grigliate, cipolla, pomodoro e basilico, tutto condito con olio extravergine d’oliva locale. Una vera riscoperta della nostra storica cultura gastronomica, vanto per la nostra dieta Mediterranea.

Gli allievi del servizio accoglienza, sono presenti anche a tutti gli eventi del Teatro Eschilo di Gela, nella stagione teatrale 2015/16 si occupano dello sbigliettamento all’ingresso, di accompagnare gli spettatori al posto loro riservato e del servizio guardaroba.

Domenica 29 novembre gli alunni della III A settore Sala-Bar, Valentina Greco, Aurora Pacia, Denise Sammartino, Miriana Catalano, Gloria Romano, Roberto Mulè, Angelo Ascia accompagnati dal prof. Paolo Armando Grimaldi, in sinergia con l’associazione Atletica Gela si sono del servizio ristoro per gli oltre 600 atleti provenienti da tutta Italia, partecipanti alla “II Maratonina del Golfo”, che si è svolta nel quartiere residenziale di Macchitella

E come sempre negli ultimi anni, sabato 12 dicembre 2015, gli studenti affiancano l’associazione “Green & Sport”a gestire il buffet rinfresco per i bambini delle scuole elementari e medie che partecipano alle gare amatoriali, della manifestazione “Corri con papà Natale” VI edizione.

“L’alberghiero – ha detto il prof. Paolo Armando Grimaldi, referente della funzione strumentale – sempre presente a qualsiasi tipo di evento, non solo ristorazione d’élite, ma anche tutte quelle manifestazioni ed eventi che hanno lo scopo di far crescere il nostro territorio, in tutti i settori economici, rilanciando fattivamente con le poche risorse economiche che gli istituti scolastici si ritrovano nel proprio bilancio, ribadendo che il futuro è nelle mani dei nostri giovani alunni”.