Gela: i bambini e gli alberi del futuro, c’é pure quello di Margot.

Alberi a Macchitella e alla riserva naturale, piantati da giovani e da bambini, e di cui prendersi cura. Sessanta alberi piantati in due zone diverse, una vicino al traffico intenso, il parco Iqbal Masih di Viale Enrico Mattei a Macchitella (di fronte area mercatino domenicale), l’altra in un’area tranquilla.

 

Alberi per il futuro é stata un’iniziativa del movimento cinque stelle di Gela p, che ha dato appuntamento alla città sabato scorso.
L’obiettivo é stato rendere gli spazi pubblici fruibili ed accoglienti, avviare iniziative di riforestazione urbana per trasformare le nostre città in luoghi vivibili dalle persone.

Gli alberi sono stati piantati con la finalità di creare ombra in prossimità dei giochi per bambini e delle panchine, punti oggi totalmente esposti al sole.

Gli alberi diversi rispetto a quelli già presenti, in modo da creare una piccolo giardino botanico.

Tanti i bambini che hanno partecipato all’iniziativa. Ognuno con il loro albero, che vedranno crescere assieme a loro. Costruire una consapevolezza del rispetto della natura. Tra gli alberi piantati anche quello dedicato a Margot, la bimba deceduta a causa di un tumore. L’albero é stato piantato dalla nonna Giuliana.

Presenti il senatore Pietro Lorefice, il deputato Nuccio Di Paola i componenti del meet up Cinquestelle di Gela.