Gela: il mondo della musica perde Emanuele Siciliano, fisarmonicista noto in città

Si è spento dopo aver combattuto per quattro anni contro una malattia. Gela piange Emanuele Siciliano, fisarmonicista degli “Amici del liscio”, di cui fu anche il fondatore.

Conosciuto e molto stimato in città, aveva dedicato tutta la sua vita alla musica, fondando anche il gruppo “La Ninnaredda di Gela”.

Un uomo generoso e altruista, che con la sua fisarmonica faceva divertire la gente nelle piazze. A darne il triste annuncio è stata la nipote, musicista anche lei, legata al nonno come se fosse un padre.

Emanuele Siciliano aveva settantatré anni. Attorno al dolore della famiglia si stringe l’affetto di un’intera città. I funerali si terranno domani, sabato 4 agosto, alle 12:00, in chiesa Madre. Il corteo funebre muoverà alle 11:00 da via Palmi, 26.