Gela, in campo anche “Noi con Salvini”. Crocetta: “sono un difensore dell’Autonomia siciliana”

Anche a Gela scende in campo il movimento “Noi con Salvini” che  ha una lunga lista da candidare e ha scelto l’imprenditore Antonio Giudice come coordinatore. “Le nostre scelte – ha detto Giudice – sono molto chiare, il candidato a sindaco deve essere del movimento, in questi giorni incontrerò diversi esponenti del centro destra locale, la nostra lista accoglierà chi non ha avuto più di due mandati in consiglio comunale, come non ci interessa chi ha fatto parte di più di un gruppo politico”. Intanto il leader del movimento, Matteo Salvini in visita in Sicilia, non è stato accolto come Garibaldi, che riuscì a liberare l’isola dalla dominazione del Regno delle Due Sicilie, ma ha ricevuto un trattamento ben diverso. Salvini è stato accolto da cittadini che, liberamente, lo hanno contestato a poca distanza dall’hotel dove il segretario leghista, che più volte ha deriso il Mezzogiorno d’Italia, ha ricevuto l’omaggio di qualche centinaio di sostenitori. Sulla Questione si è espresso il governatore Crocetta “Sono contro la lega non permetterò che un progetto antimeridionalista possa trovare radici in Sicilia. Sarò uno strenuo difensore dell’Autonomia della Sicilia”

Articoli correlati