Gela, inaugurato mercoledì è stato distrutto dalle fiamme. Il bar Belvedere dava lavoro a 6 persone

Aveva inaugurato la sua attività mercoledì scorso, adesso è tutto in fumo.

Non sa darsi pace il giovane proprietario del bar Belvedere, di viale Mediterraneo, che stanotte è stato avvolto dalle fiamme. Nulla è rimasto. Solo un cumulo di macerie. Distrutti arredi, banco frigo, merce e macchinari.

E la morte nel cuore non solo per lui che aveva cercato di farsi un futuro a Gela, ma anche per i sei giovani lavoratori che aveva assunto.

Un investimento di oltre 100 mila euro. Tanto lavoro e la speranza che a Gela qualcosa di buono possa nascere. Invece no. Con l’incendio del bar Belvedere crollano i sogni di chi crede ancora di investire in città.

L’incendio si è verificato verso le due di notte, sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco. quando il giovane è stato avvisato del suo bar non vi era più nulla.

Un’altra attività stanotte è stata data alle fiamme. Si tratta del BCool beach.

Tagged with: