Gela: incontro sulla gestione della Salute Mentale all’ex chiesa di San Giovanni

Un incontro sulla gestione della Salute mentale del territorio di Gela, Mazzarino, Niscemi e Butea, si terrà il 23 maggio prossimo presso l’ex chiesa di San Giovanni a Gela.

L’incontro, che avrà inizio alle 9:30, è aperto alla cittadinanza, è ha come programma il Piano di Azione Locale (P.A.L.) ed al costituendo Tavolo Locale per la Salute Mentale.

“Di fronte alla cronica carenza di risorse finanziarie destinate a questo delicato settore della salute pubblica, si ritiene sia di primaria importanza ottimizzare il coordinamento e l’intesa tra le varie realtà cittadine che si occupano di questa materia, al fine di utilizzare in maniera organica e produttiva le risorse professionali e di volontariato esistenti, individuare insieme le priorità di intervento che emergono dal territorio, pianificare in maniera coesa le linee di azione e l’allocazione delle risorse.” Ha comunicato il dott. Franco Lauria, direttore del Distretto Sanitario di Salute mentale di Gela.

All’evento, che ha avuto il patrocinio del comune di Gela, parteciperanno sia istituzioni pubbliche (medici di base e di guardia medica, servizio 118, Servizio per la Tossicodipendenza, servizi  sociali dei comuni, scuole) sia i gruppi o le associazioni appartenenti al privato sociale ed imprenditoriale.

Il Piano di Azione Locale ed il Tavolo Locale per la Salute Mentale si muovono nel solco del Piano Strategico per la Salute Mentale, contenuto nel decreto dell’Assessorato Regionale alla Salute del 27 aprile 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia del 15.06.2012.