Gela: iniziati i lavori di rifacimento stradale ingresso Est

Dopo l’avvio del rifacimento del manto stradale verso Manfira, stamani sono  stati aperti questa mattina i cantieri anche lungo la strada di pertinenza comunale all’ingresso orientale di Gela.
L’appalto chiamato  “Gela Est” è stato aggiudicato ad un’associazione temporanea d’imprese formata da una ditta di Partinico e da un’azienda di Napoli. L’importo lordo dei lavori ammonta a 790mila euro.
Gli interventi, previsti su 32 chilometri quadrati di strade, comprendono la scarificazione, la bitumatura e la segnaletica orizzontale sul percorso nevralgico in direzione di Vittoria e su due arterie interne nelle adiacenze.
Questa mattina, sul posto si sono recati il sindaco Domenico Messinese e l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Flavio Di Francesco.
“Finalmente viene ripristinata una delle vie di comunicazioni più rilevanti della città – hanno commentato i due amministratori comunali -, a tutela della sicurezza dei numerosi utenti che ogni giorno attraversano l’ex statale”.
I lavori invece per i due chilometri di strada verso Manfria, sono  appaltati per circa un milione di euro ad una ditta locale assieme ad un’impresa di Palermo.
 
Tagged with: