Gela, intesa con la Valle dei Templi: riportare in città gli emigrati

Il Distretto Turistico “Valle dei Templi” di Agrigento ed il Comune di Gela, hanno siglato ul’accordo e-Migrantes, che ha come obiettivo quello di facilitare i rapporti e le interazioni tra gli emigrati e i loro luoghi d’origine.  Questa intesa ha permesso ha permesso, infatti, dopo 30 anni, il ritorno a Gela del manager della Nxgen International, Giuseppe Caltabiano, oriundo della città del Golfo. Il documento è stato firmato dal sindaco Domenico Messinese, nel corso dell’ultima serata dell’Educational Tour della Memoria ad Agrigento. Per il consorzio agrigentino erano presenti Gaetano Pendolino, Enzo Camilleri, Annamaria Scicolone e Fabrizio La Gaipa. Infine è intervenuto Luigi Billè, architetto emigrato a Londra, attivo presso associazioni che si occupano della divulgazione della cultura siciliana all’estero.

Articoli correlati