“Gela – Le radici del futuro”, Eni promuove il rilancio dell’immagine della città nel mondo

Si intitola “Gela – Le Radici Del Futuro” il progetto promosso da Eni e volto a rilanciare, attraverso iniziative artistiche e culturali, un’immagine positiva della città.

“Gela – si legge nella nota – è duemila e settecento anni di storia, reperti archeologici, beni storici di grandissima bellezza, un grande patrimonio naturale, produzioni originali agricole e artigianali. È una realtà tuttavia ancora poco conosciuta in Italia e nel mondo. Oggi è possibile pensare a un intervento di valorizzazione, insieme all’attiva comunità locale. Il progetto si propone di dare un fattivo e tangibile contributo in questa direzione”.

L’evento, che si svolgerà il prossimo 20 novembre, alle 16:00, nell’ex chiesa San Giovanni in via Damaggio Fischietti, verrà presentato alla stampa dai suoi coordinatori Jacopo Fo e Bruno Patierno, con la partecipazione per Eni di Maurizio Mazzei, Presidente della raffineria di Gela.