Gela, marciapiedi invasi dai rifiuti

La città continua a essere invasa dai rifiuti. Finora ciò che è stato portato via dagli operatori della Tekra è l’immondizia differenziata, ma i cittadini continuano a invadere i marciapiedi di sacchetti con dentro di tutto e di più, impedendo anche l’accesso ai portoni. Ieri durante la conferenza stampa il sindaco Domenico Messinese, ci ha rassicurati che la discarica di Timpazzo ha concesso una deroga fino al 10 luglio e che sarebbe stata rimossa tutta l’immondizia della città. Oggi il primo cittadino avrà una riunione a Palermo con il  dirigente generale del Dipartimento Acqua e Rifiuti. Eppure la precedente amministrazione aveva riferito che Gela risultava essere uno dei comuni più virtuoso per quanto riguardava la differenziata.