Gela, marijuana nella cassetta degli attrezzi. Arrestato giovane

Ieri gli agenti del Commissariato i Gela, hanno arrestato il gelese Emanuele Cuvato di 27 anni, per detenzione ai fini di spaccio di Marijuana.
L’operazione è stata svolta nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, volti alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

In particolare gli agenti, a seguito di opportuni servivi di osservazione, avendo notato un intenso via vai in una delle principali vie del quartiere Settefarine, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovane.

Ritrovati nascosti nel vano garage, all’interno di una cassetta per gli attrezzi, 20 involucri di carta stagnola contenenti circa 35 grammi di marijuana pronti per la vendita, 2 bilancini di precisione ed un coltello con la lama intrisa di sostanza solida di colore marrone, presumibilmente hashish.

Il giovane gelese arrestato, dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Su disposizione del Sostituto Procuratore del Tribunale di Gela, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Autorità Giudiziaria.