Gela, megarissa al centro storico, mentre tanti gelesi erano al VittoriaJazzFestival

Mentre ieri sera tanti gelesi erano a Vittoria per assistere al concerto del sassofonista Francesco Cafiso, stella del jazz famoso in tutto il mondo e organizzatore del VittoriaJazzFestival, qui a Gela si consumava l’ennesima lite al centro storico.

Due città vicine, ma ormai così lontane culturalmente. A Vittoria si è riconfermato il successo del Festival di musica jazz con artisti di fama internazionale, arrivato alla sua 11esima edizione. Tantissime le persone provenienti da ogni parte della Sicilia. E tantissimi i gelesi che dal 4 giugno, serata inaugurale con il musicista Gegè Telesforo,  hanno trascorso i loro fine settimana nella città iblea. A Gela invece i protagonisti sono sempre loro, gli incendiatori e gli aggressori. Le notizie sono sempre quelle, variano i mezzi presi di mira e i malcapitati.

Ieri ennesima paura per una lite scoppiata nel cuore del centro storico a poca distanza da Piazza Umberto I.  Due i giovani, rimasti feriti e trasferiti al Pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele. Nella rissa, questa volta però a quanto pare non ci sono i soliti ragazzini gelesi, ma   diversi cittadini romeni

Da chiarire i motivi di quanto successo,  la paura è stata tanta anche perchè la megarissa è scoppiata vicina ad un locale.