Gela, mensa scolastica. Il ticket non coprirebbe le spese, l’80% è esente dal pagamento

Non ci sarebbe per adesso altra soluzione all’interruzione dei servizi mensa, in quanto le casse del comune non lo permettono. In questi giorni l’annuncio dell’interruzione del servizio mensa oltre a portare le 70 operatrici a protestare davanti Palazzo di città, ha portato le diverse parti politiche ad intervenire e a dare consigli su come procurarsi i fondi. 

Uno spiraglio potrebbe aversi dopo l’approvazione del Bilancio, anche se non c’è ancora il via libera della corte dei Conti. Anche con il pagamento del ticket  non è possibile riattivare il servizio mensa poiché solo il 20 percento delle famiglie paga, mentre l’80% è esente..