Gela, mercato settimanale: multe per 5000 euro, e sequestro di merce contraffatta

Multe e sequestri al mercato settimale di Gela. L’operazione è stata eseguita lo scorso 10 maggio, dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia Municipale di Gela. 
Impegnate circa venti unità operative. In particolare sono stati sequestrati ingenti quantitativi di articoli commerciali con marchi contraffatti e venduti in assenza di autorizzazione commerciale, come scarpe, borse , cinture, compact disk. Inoltre sono state scoperte 4 imprese commerciali prive del sistema di registrazione fiscale delle vendite. E ancora,  scoperte altre 8  imprese commerciali che omettevano l’emissione dello scrontrino fiscale e 13 imprese commerciali che esercitavano abusivamente l’attività all’interno del mercato settimanale.
Durante l’operazione sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di circa  5.000 euro ed è stata inoltrata una notizia di reato alla Procura della Repubblica.
L’operazione ha mirato a  prevenire e reprimere ogni fenomeno di illecita concorrenza, e sarà ripetuta  nei giorni seguenti, investendo i diversificati ambiti commerciali ed artigianali in cui maggiormente si rilevano fenomeni di abusivismo che impediscono un regolare sviluppo della nostra economia cittadina.

Articoli correlati