Gela, minaccia il suocero con un coltello lungo 15 centimetri

Aveva minacciato il suocero con un coltello a serramanico della lunghezza di 15 centimetri, di cui 6 di lama.

Il fatto é successo ieri nei pressi della stazione centrale di Gela.

I Militari della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Gela, hanno deferito in stato di libertà, per porto abusivo d’arma od oggetti atti a offendere, G.A. di 60 anni di Gela.

Il coltello é stato ritrovato a seguito di perquisizione personale.

La perquisizione estesa all’autovettura usata dall’uomo e ha permesso di rinvenire e sequestrare anche un coltello da cucina della lunghezza di cm 30, di cui 18 di lama e un cacciavite della lunghezza di cm 25.