Gela: muore dipendente comunale, colto da un infarto mentre era a lavoro

È stato colpito da un infarto fulminante mentre era a lavoro a Palazzo di Città. Non vi è stato scampo per Giuseppe Incardona, impiegato comunale, che stamani è morto a soli 59 anni, per lui inutili sono stati i tentativi di soccorso.

Giuseppe Incardona, è  molto conosciuto in città, da circa due decenni lavora al Comune come gli altri due fratelli. Una notizia che ha lasciato nello sconforto non solo i colleghi, che stamani erano con lui a lavoro, ma soprattutto la famiglia e gli amici.