Gela: nasce il Comitato per il No alla riforma costituzionale

Si è costituito a Gela il comitato per il No alla riforma costituzionale, voluta dal primo ministro Renzi. Tante le ragioni del No del comitato nazionale: una riforma che non diminuisce i costi, non migliora la qualità dell’iter legislativo, ma scippa la sovranità dalle mani del popolo. Il Comitato di Gela che aderisce alla rete nazionale é stato costituito a seguito una assemblea pubblica alla quale hanno preso parte rappresentanti della societa civile, esponenti delle locali forze politiche e numerosi cittadini. A rappresentare il Comitato  sarà l’avv. Nicola Nicoletti.