Gela nel circuito turistico normanno-svevo della Sicilia centro meridionale, grazie al Gag

La città di Gela entrerà a far parte nel circuito turistico normanno-svevo, assieme a città come Enna, Aidone, Piazza Armerina, Caltanissetta, Butera e Gela. Ciò consentirà di promuovere il patrimonio storico-archeologico della Sicilia centro meridionale con gli eventi storici e le tradizioni locali. A darne notizia e l’associazione Geloi Gag (gruppo archeologico Geloi), presieduta da Giuseppe La Spina che ha partecipato ad un incontro svoltosi presso l’Info-tourist di Piazza Armerina, alla presenza di operatori turistici del territorio,

“Siamo riusciti laddove molti avevano tentato!” Ha detto La Spina
Eventi come il Palio dei Normanni, la Settimana Federiciana, Il Palio dell’Alemanna etc, verranno inseriti in un’unico calendario promozionale a cui aderiscono tour operator, albergatori ed agenzie viaggio.

Giuseppe la Spina, Franco Gurzeni e Massimo Innorta del Gag hanno manifestato la disponbilità dell’associazione ad aderire al “circuito normanno-svevo” di cui Giuseppe La Spina, assieme al tour operator Caty Procaccianti, è uno dei promotori.

L’associazione gelese intende in tal senso promuovere oltre che il Palio dell’Alemanna, i beni culturali del territorio.

Articoli correlati