Gela: nessun errore nella quota variabile Tari utenze domestiche

Nessun errore di calcolo per la tassa sui rifiuti emessa da Comune di Gela, diversamente a quanto è successo in diversi Comuni italiani. Gela ha applicato correttamente la quota variabile Tari anche alle pertinenze delle utenze domestiche

. È quanto ha verificato l’assessore comunale al Bilancio e Tributi Fabrizio Morello, sentendo gli uffici di cui è funzionario responsabile Maria Concetta Bonfirraro. I tecnici del Comune hanno confermato che non siano state effettuate difformità di calcolo rispetto alle previsioni normative e regolamentari in materia.