“Gela ovest”, al via i lavori su due chilometri di strada da Gela verso Manfria

Scarificazione, bitumatura e segnaletica orizzontale. Sono gli interventi previsti dall’appalto denominato “Gela Ovest”, i cui lavori sono partiti questa mattina. Il progetto riguarda circa due chilometri di strade di pertinenza comunale all’ingresso occidentale della città verso Manfria ed è stato aggiudicato dall’Urega per un milione di euro a due ditte di Gela e Palermo. Nei cantieri questa mattina erano presenti anche il sindaco Domenico Messinese e l’assessore ai Lavori Pubblici Flavio Di Francesco, che hanno espresso soddisfazione per la realizzazione dell’importante opera a tutela della sicurezza stradale.

Al contempo l’amministrazione ha chiesto tolleranza agli utenti della strada per i disagi che si creeranno, anche se è stato approntato un piano per ridurli il più possibile. Intanto, si opererà su una corsia alla volta, mentre per domani, giorno del mercato settimanale a Marchitello, i lavori saranno sospesi.

Già in settimana, infine, potrebbero essere aperti anche i cantieri di un altro maxi appalto, quello relativo a Gela Est, che interessa le arterie all’uscita per Vittoria.

Articoli correlati