Gela: passaggio a livello aperto, tragedia sfiorata

Passaggio a livello aperto in via Ambrica, nel quartiere Marchitello, mentre passa il treno. La tragedia si è sfiorata due giorni fa, quando una signora al volante  ha rischiato di finire sotto il treno con la sua auto. Aveva appena attraversata la linea ferrata, quando subito dopo è sopraggiunto il convoglio anche se questo procedeva, come da regolamento, a passo d´uomo. Il fatto è successo alle ore 13:00, proprio all’apice del traffico. L’automobilista che si è accorto di quanto stava accedendo, è steso dalla sua auto e ha avvisato tutti gli altri conducenti del segnale luminoso spento, e del pericolo imminente. Tanto lo stupore della donna e di quanti erano nei pressi e si è sollevato anche un moto di indignazione perché non è la prima volta che tutto questo accade. Lo stesso episodio è accaduto al passaggio a livello che attraversa la via Butera. La questione è ormai nota. Un passaggio a livello non ha più senso nel cuore della città e nessuna ragione di esistere. (Foto di repertorio)