Gela, presenza di manganese e ammonio nell’acqua. Sindaco emette ordinanza di divieto

Nuova ordinanza di divieto di uso alimentare dell’acqua distribuita in diversi quartieri di Gela è stata emessa dal sindaco Domenico Messinese. Il dirigente distrettuale del Servizio Igiene Alimenti Nutrizione dell’Unità Operativa Igiene Pubblica dell’Asp di Caltanissetta ha trasmesso al Comune di Gela le analisi di campioni d’acqua prelevati in città, risultate non conformi ai parametri previsti.

Nel dettaglio, è stata rilevata presenza di manganese ai punti di prelievo di Caposoprano, dell’ospedale, di largo Soldato Mancino e di Spinasanta. Ammonio invece è stato riscontrato ai punti di prelievo di Spinasanta e largo Soldato Mancino.