Gela: prevista chiusura Agenzia delle Entrate. Uilpa: beffa per lavoratori e cittadini

Saranno 8 le sedi di Agenzia delle Entrate che chiuderanno in Sicilia, tra queste anche quelle di Gela. Ciò comporterà notevole disagi sia ai dipendenti, che saranno gravati economicamenti da spostamenti verso sedi lontani dai comuni di residenza, sia per gli utenti che si vedono privati di un servizio fondamentale.
 Le sedi colpite da tale provvedimento conseguenza della Spending Review sono otto: Bagheria, Canicattì, Castelvetrano , Gela, Modica, Noto Patti e Taormina.
 Sulla questione è intervenuta la Uilpa  Pubblica Amministrazione Sicilia che,  attraverso il segretario generale Alfonso Farruggia,  chiede alla Direzione dell’Agenzia di bloccare la chiusura delle sedi, prevista entro la fine dell’anno, e di istituire un tavolo tecnico finalizzato alla risoluzione delle problematiche legate ai tagli delle risorse. 
Secondo il sindacato, “la soppressione degli uffici di comporterà notevoli disagi sia agli utenti che ai dipendenti dell’Agenzia e i i tagli praticati in nome della spending review sacrificano anziani e indigenti che non possono usufruire dei servizi telematici”.