Gela: rissa dal Luna Park al bar di una stazione di servizio. Una coppia e un uomo denunciati

Tre i gelesi, una coppia e un uomo, che gli uomini del commissariato di Gela hanno denunciato per una rissa successa all’interno del bar di una stazione di servizio. I tre dovranno rispondere di rissa.

Si tratta D. N. L., gelese, di 31 anni accusato anche di  danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere; C. I., gelese, di 34 anni deferita anche per minacce e R. G., gelese di 29 anni.

In particolare il personale delle Squadre Volanti del  Commissariato di Gela,  sono intervenuti per la rissa scoppiata all’interno di un bar stazione di servizio. Arrivati sul posto, immediatamente hanno bloccato l’autovettura di due coniugi nel procinto di allontanarsi dal piazzale della stazione di servizio e l’uomo, soggetto già noto, presentava  una evidente ferita ancora sanguinante al labbro e al naso.

Immediatamente i due coniugi hanno riferito di aver avuto una colluttazione con altro soggetto a loro conosciuto che nel frattempo si era allontanato, in quanto poco prima  presso il Luna Park di contrada Marchitello, aveva cercato di aggredire la donna, a causa di vecchi rancori, ma alla vista del marito, si era dato alla fuga.

Successivamente i due coniugi, hanno individuato  l’altro soggetto all’interno del bar stazione di servizio con cui è avvenuta la colluttazione con il lancio di oggetti, sedie ed altro, incuranti della presenza di altri avventori.

Le immediate attività investigative avviate e la visione delle video riprese delle telecamere di vigilanza all’interno e fuori del locale hanno permesso di identificare con assoluto tempismo i tre soggetti responsabili e la dinamica della rissa.