Gela, ritrovato cladodo con 18 fichi d’India. Scherzo della natura o raro esemplare?

Un pala, o scientificamente cladodo, della pianta di Fico D’India, che a sua volta ha generato altri 18 fichi d’India “figli”.  Quasi uno scherzo della natura di quella che è una delle piante più diffuse nelle nostre zone. Questo strano cladodo è stato trovato da Nicola D’Onchia, dipendente Eni in pensione, di 67 anni e padre del noto giornalista Giuseppe D’Onchia. Il luogo del ritrovamento è stato un appezzamento di terreno in contrada Passo di Piazza a Gela. I cladodi in primavera producono fiori gialli che generano poi il frutto carnoso, solitamente  circa cinque. In questo caso potrebbe anche trattarsi di un raro esemplare?