Gela: sabbia rossa e temperature fino a 30 gradi

 In tanti stamattina si sono ritrovare a spazzare dai balconi polverina tra il giallo e il rossastro.

L’arrivo dell’anticiclone Hannibal ha portato già ieri  una buona quantità di sabbia del Sahara destinata a rimanere sospesa nell’atmosfera per diverso tempo.

Le aree più esposte sono state  quelle del Sud (Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia), la pioggia ha  coperto ogni cosa di un sottile velo rossastro.

Questo porterà ad un innalzamento vertiginoso delle temperature che in alcune zone della Sicilia arriveranno a 38 gradi. Siracusa raggiungerà i 35°, Catania e Caltanissetta occheranno i 33°, Agrigento 31°.

A Gela il cielo si manterrà nuvoloso ma tra oggi e domani si arriverà ai 30°.